crsimulations

Vai ai contenuti

Menu principale:

ATTIVITA



CRSIMULATIONS come scuola di formazione CIMO insieme a SPEME (provider) organizza Corsi ECM sotto forma di “Simulazioni”, che si svolgeranno in equipe e fra piccoli gruppi multidisciplinari, previo Accordi e/o Convenzioni stipulati in sede locale, da parte di Enti pubblici e/o Privati, Associazioni e tutti gli Organismi istituzionali che direttamente o indirettamente sono coinvolti nel SSN

Le attività didattiche (Simulazioni) possono prevedere attività propedeutiche ed interattive a distanza FAD su temi preordinati, dirette a coloro (medici, infermieri, OSS, OTA, tecnici /tecnici-soccorritori, etc) che direttamente o indirettamente sono impegnati nei percorsi clinoco-diagnostici ed assistenziali del SSN.


PROMOZIONE E ORGANIZZAZIONE

10 APRILE 2011                
LAMEZIA TERME          " CORSO DI CULTURA GESTIONALE SULLA SICUREZZA IN SANITA' "

1 OTTOBRE 2011              
PRATO                         “ GLI EVENTI NEGATIVI IN DIALISI “

12 MAGGIO 2011              
CAMPOBASSO            " LA SICUREZZA SUI LUOGHI DI CURA "

20 NOVEMBRE 2011          
AREZZO                     " FORUM RISK - LA SIMULAZIONE DELLE MACROEMERGENZE: CRUSH SYNDROME "

23 MARZO 2012                
AREZZO                     " DAL SOCCORSO SANITARIO E IL TRASPORTO  VELOCE ALLA SICUREZZA DEL TERRITORIO E DELLA RETE DEGLI OSPEDALI PER INTENSITA’, LA NUOVA SFIDA.

12 MAGGIO 2012               
LAMEZIA TERME        " LA GESTIONE DELL'EMERGENZA TRA OSPEDALE E TERRITORIO "

31 MAGGIO 2012               
SALERNO                   " LA GESTIONE DELL'EMERGENZA OSPEDALE-TERRITORIO, RUOLI E RESPONSABILITA' "

1 GIUGNO 2012                 
AREZZO                      " LE PROFESSIONI SANITARIE NEL DIPARTIMENTO DI EMERGENZA URGENZA, SICUREZZA ED APPROPRIATEZZA "

22 - 23 NOVEMBRE 2012     
AREZZO                      " FORUM RISK - GESTIRE IN SICUREZZA ADDESTRANDOSI CON IL SIMULATORE "

II^ CONGRESSO   FIMEUC                                  IL SISTEMA DI EMERGENZA URGENZA IN ITALIA           
ROMA    -  30 NOVEMBRE 2013                               COME AFFONTARE LE MAXIEMERGENZE


Torna ai contenuti | Torna al menu